5. Comunicare interventi di somma urgenza eseguiti da soggetti istituzionali

Comunicare interventi di somma urgenza eseguiti da soggetti istituzionali

Gli interventi di somma urgenza, per i quali l'Amministrazione deve inviare una comunicazione preventiva al Parco, sono definiti dalla Deliberazione della Giunta regionale 20/05/2019, n. 767, art. 21:

  • interventi di difesa del suolo dichiarati di somma urgenza
  • potature e abbattimenti di alberature isolate, che a seguito di eventi calamitosi possono minacciare le condizioni di sicurezza delle cose e delle persone, ad esclusione degli esemplari tutelati.

La comunicazione preventiva deve contenere le seguenti informazioni:

  • soggetto esecutore, con il nominativo di un referente e suoi recapiti
  • area interessata dall'intervento (individuata su apposita cartografia CTR o foto satellitare)
  • natura e motivazione dell’intervento
  • data (ed eventuale orario) di avvio dell’intervento.

Entro i 15 giorni dalla data di protocollazione della comunicazione preventiva il soggetto esecutore dell’intervento dovrà far pervenire all'Amministrazione competente la documentazione tecnica idonea a illustrare modalità, tempistica di intervento ed eventuali misure di mitigazione/compensazione previste. La comunicazione non può essere presentata da soggetti privati.

La comunicazione deve essere inviata all'indirizzo PEC: parcodeltapo@cert.parcodeltapo.it

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Ambiente
Ultimo aggiornamento: 04/07/2019 17:00.48